TERNA: consumi di energia elettrica in calo a gennaio (-0,6%)

Terna, attraverso il comunicato stampa dell’8 febbraio 2011, comunica i dati relativi alla richiesta di energia elettrica in Italia. Rispetto al mese di gennaio 2010, il calo registrato è dello 0,6%, pari a 27,8 miliardi di kWh. Il dato risulta ancora più interessante se rapportato al numero di giorni lavorativi confrontabile con l’anno precedente e a parità di temperatura media: infatti la variazione registrata in questo caso è del 1,2%.

La Banca Europea per gli Investimenti eroga incentivi per sostenere l’azione a favore del clima

La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha comunicato l’aumento a 19 miliardi di euro dei finanziamenti destinati a progetti volti al sostegno di azioni a favore del clima, rappresentando così una fetta consistente (ben il 30%) del monte prestiti concessi dall’Unione europea (UE).  Tale dato è un significativo aumento rispetto ai 16 miliardi di…

La Commissione Europea sostiene lo sviluppo delle energie rinnovabili

Lo scorso 31 gennaio la Commissione Europea ha presentato lo stato di avanzamento delle politiche europee volte allo sviluppo delle energie rinnovabili rispetto agli obiettivi del 2020. Nell’arco dei prossimi dieci anni i paesi europei dovranno darsi da fare se vogliono rispettare e/o superare gli obiettivi concordati. Nel 2010 i paesi membri non hanno infatti rispettato gli obiettivi attesi, perché hanno conseguito un risultato del 18% di energie rinnovabili rispetto all’obiettivo del 21% prefissato.