In Italia ad oggi vi sono circa 120.000 addetti attivi nel settore del fotovoltaico, tra progettisti, installatori, produttori e rivenditori.

Tra le nuove professioni vi sono le seguenti categorie:

Laureati

La figura dell'ingegnere dell'energia solare è quella di un professionista dotato di conoscenze scientifiche sul tema dell'energia, che sono poi applicate al settore dell'elettricità. In alcune università sono nati così negli ultimi anni i corsi di ingegnere gestionale in ambito fotovoltaico e l'ingegnere di sistemi fotovoltaici, oltre al sempre attuale ingegnere elettrico ed elettronico. Per gli impianti a terreno è il caso di rivolgersi ad un ingegnere ambientale o ad un dottore in scienze della terra, al fine di verificare la stabilità e la tenuta dei terreni sui quali sarà costruito il parco fotovoltaico.


Tecnici

Tra i tecnici troviamo il Tecnico esperto in sistemi fotovoltaici, il Tecnico manufatturiero degli scaldabagni solari, il Tecnico esperto in produzione e testing di celle fotovoltaiche. Ultimamente, data la necessità in alcuni casi d'integrare l'impianto in strutture architettoniche di elevato valore estetico, è nata la figura del Designer di sistemi fotovoltaici e il Designer di celle solari fotovoltaiche. Altre figure di taglio prettamente commerciale sono gli Energy Manager, i Consulenti Fotovoltaici e i Tecnici di servizi energetici.

 

Esperti

 Figure di supporto agli ingegneri e ai tecnici sono poi gli esperti giuridici di energie rinnovabili, generalmente avvocati specializzati, gli economisti del fotovoltaico, ovvero figure esperte nel valutare l'andamento del mercato del settore, e il Certificatore Energetico, figura nuova che troverà larghi sbocchi nel mercato delle ristrutturazioni delle case, a seguito delle leggi in vigore in materia.